Tecnologie

come, dove e con quali strumenti progettiamo

  • La progettazione di applicazioni native è svolta normalmente utilizzando XCode e Objective-C per la piattaforma Apple iOS, Android Studio e Java per la piattaforma Google Android, Visual Studio e .NET C#/XAML per la piattaforma Windows Phone/Windows 8. Nel caso di applicazioni ibride cross-platform utilizziamo prevalentemente Apache Cordova con HTML5/JavaScript/CSS o Xamarin. Se l’applicazione nativa richiede la persistenza dei dati sul dispositivo mobile, viene utilizzato SQLite (eventualmente in versione criptata).
    Tools

  • Sia nel caso di applicazione native che di applicazioni ibride cross-platform e di web application, le piattaforme di riferimento sono Apple iOS (iPad/iPhone/iPod), Google Android (tablet e smartphone) e Windows Phone/Windows 8 (tablet e smartphone). La piattaforma RIM BlackBerry è supportata in modalità nativa oppure web application. Per tutte le piattaforme, se richiesto, siamo in grado di supportare il Cliente nel processo di certificazione e pubblicazione sui vari Store delle Applicazioni native/ibride sviluppate.

    Piattaforme_960x122_b
  • – Database Oracle o SQL Server
    – Back-end con Business Logic, che espone i servizi tramite SOAP (in C# con servizi esposti tramite WCF, in Java con JBoss)
    – Componenti di Front-end:
    Applicazioni web tradizionali ed ottimizzate per il mobile (Asp.NET MVC oppure JSP)
    Applicazioni native sui dispositivi (Objective-C, Java, C#, PhoneGap)

    Archittetura