Tags: Industria 4.0 Smart Manufacturing IIOT

Smart factory data driven, ovvero la fabbrica intelligente guidata dai dati. Cosa significa nella pratica?

Far evolvere la propria azienda al livello di Industria 4.0 con un processo di digitalizzazione: una leva oggi più che mai fondamentale per mantenere o guadagnare un vantaggio competitivo nell’attuale scenario di mercato, che vede un’economia globale digitale e connessa.
Sono necessarie tecnologie digitali per coordinare dinamicamente persone, macchine, attrezzature e materiali, processi interni ed esterni, dalla produzione alla manutenzione dalla vendita al post vendita. L’utilizzo di queste tecnologie consente di raccogliere le informazioni in modalità digitale e quindi di analizzarle ottenendo ulteriori informazioni ad alto valore aggiunto.
Si tratta, in particolare, di tecnologie che fanno riferimento all’ambito dell’IIOT (Industrial Internet of Things). La fabbrica deve essere connessa con dispositivi in grado di comunicare tra loro, scambiare, storicizzare e analizzare le informazioni rilevanti per ottenere un processo maggiormente ottimizzato e dati utili per prendere decisioni migliori. Non solo: i sistemi IIOT agevolano un incremento della produttività e della qualità, una maggiore efficienza delle risorse, un minor time-to-market.

L’efficienza generale degli asset fisici e non di una smart factory, infatti, aumenta notevolmente rispetto a una fabbrica non digitalizzata, i cui dati non vengono monitorati e studiati per rispondere alle esigenze di un nuovo mercato ormai quasi totalmente digitale.
Diventare una smart factory data driven si conferma essere una scelta imprescindibile per rimanere attivi sul mercato e in modo competitivo. Oggi è possibile ottenere anche un supporto per rendere la fabbrica intelligente: si può accedere alle misure e agli incentivi promossi dal nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0, che sostituisce il precedente Piano Industria 4.0 e che configura una serie di iniziative per le imprese che investono nella trasformazione dei processi produttivi con una visione 4.0.
Per elevare la propria impresa a livello 4.0 non sono necessari solo cambiamenti in ottica IT, il cambio di passo deve partire da un cambio, prima di tutto, culturale, che pervada l’intera organizzazione, dalla dirigenza ai dipendenti, e da uno sforzo in tema di competenze necessarie affinché il progetto di trasformazione digitale sia davvero operativo ed efficace.

Quali strumenti sono necessari alla Smart Factory?

Softeam propone alle aziende di affrontare insieme questo cambio di passo con strumenti adeguati a rispondere alla digital transformation.
Orquestra, IIoT Data Manager: la piattaforma di raccolta dati che si interfaccia con il campo e veicola le informazioni su tutti gli applicativi aziendali. Grazie ad Orquestra è possibile comunicare con macchine e dispositivi sul campo, anche se dotati di tecnologie differenti tra loro, e uniformare le informazioni generate per offrire un’interfaccia standard che raccoglie dati e informazioni sul funzionamento delle macchine e sul processo produttivo.
Lyra CRM, Offer & Service Management: l’applicativo particolarmente indicato per rispondere ai bisogni delle aziende che producono macchine e impianti a distinta complessa. Il sistema aumenta la produttività delle figure commerciali, marketing e del post-vendita grazie: l’applicativo disponibile in versione Client Server, Mobile e Offline, racchiude in un’unica interfaccia totalmente personalizzabile la gestione puntuale e centralizzata di tutti i dati e le informazioni connesse alle relazioni con prospect e clienti.
Helios ERP&MES: il software che racchiude in un unico strumento modulare tutte le funzionalità di ERP e MES e favorisce la collaborazione strategica e l’efficienza operativa aziendale. Il sistema gestisce tutti i processi aziendali in modo rapido ed efficace: dall’approvvigionamento, alla pianificazione fino a produzione, magazzino e gestione finanziaria.

Diventare una smart factory data driven è un processo ormai essenziale che, anche grazie agli incentivi vigenti, può essere semplice, veloce, flessibile ed efficace per l’impresa.
Contattaci per avere maggiori informazioni, far guidare il tuo business dai dati e rendere la tua fabbrica una smart factory!

Nuova call-to-action